Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha stabilito per la prima volta come dev’essere fatto l’esame di guida per la patente B.

Quindi gli esaminatori dovranno attenersi fedelmente alle disposizioni del Ministero ed avranno meno discrezionalità. Ecco si viene valutati.